Sgonfiamo l’addome riducendo il consumo del sale

Share this…FacebookPinterestFlattrTwitterLinkedinRedditStumbleUponVKXingemail Il consumo eccessivo di sale è una delle maggiori cause della ritenzione idrica, che oltre a farci sentire più pesanti, spesso causa anche l’infiammazione dell’addome. Sia che lo utilizziamo come condimento che si trovi già negli alimenti processati o nelle salse, il sale è un nemico della nostra salute e del nostro corpo. […]

Continua a leggere

Il mangia grassi: Garcinia Cambogia

Share this…FacebookPinterestFlattrTwitterLinkedinRedditStumbleUponVKXingemailLe proprietà dell’acido idrossicitrico sono molte: ad esempio inibisce la produzione di grassi da parte del fegato, riduce l’appetito, aumenta il metabolismo e migliora l’umore. Sono queste le qualità che rendono la Garcinia un alimento perfetto per dimagrire più velocemente rispetto alla sola dieta e all’esercizio fisico. Per ulteriori informazioni contattami RosannaConsulente del Benessere […]

Continua a leggere

Cioccolato fondente amaro: blocchiamo l’ansia da dolce

Share this…FacebookPinterestFlattrTwitterLinkedinRedditStumbleUponVKXingemail Si tratta dell’unico cioccolato che è permesso assumere per combattere l’ansia da dolce in maniera salutare. La percentuale di cacao deve essere molto alta (70-99%). Niente latte o zucchero. Consumatelo comunque con moderazione per poter controllare  il colesterolo, l’ormone dello stress. Il cioccolato fondente, inoltre, aiuta a concentrarsi prima di studiare. Il cioccolato […]

Continua a leggere

Minore assorbimento di zuccheri. Fasokal

Share this…FacebookPinterestFlattrTwitterLinkedinRedditStumbleUponVKXingemailI glucidi (altrimenti chiamati glicidi, zuccheri, carboidrati) sono la più comune fonte di energia negli organismi viventi. Un consumo eccessivo di zucchero è considerato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità tra le probabili cause di varie patologie, tra le principali l’iperglicemia, l’obesità, danni cardiovascolari in genere, diabete, carie dentaria. Tra i cibi ricchi di carboidrati ricordiamo […]

Continua a leggere