Speck2ndexIngredienti

  • 600 gr di patate novelle
  • 150gr di speck a fettine
  • 1 spicchio d’aglio
  • un po’ di funghi freschi
  • 2 cipolline tenere
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiaini di olio extravergive
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Prendete le patate novelle, lavatele molto bene e ponetele in una pentola di acqua fredda. Portatele a ebollizione e lasciatele lessare. Verificate la cottura  con l’aiuto di un coltello: infilzate la punta del coltello nelle patate, se la lama arriva infondo alla patata, allora i vegetali saranno pronti (attenzione non devono essere troppo cotti ma un po’ croccanti). Terminato il tempo di cottura, scolate le patate, fatele asciugare su una salvietta e una volta raffreddate, pelatele con cura. Successivamente avvolgete una fettina di speck su ogni patata avendo sempre l’accortezza di fermare l’affettato con uno stecchino.

Su una padella antiaderente, spargete un po’ d’olio e fatelo scaldare; rosolate l’aglio ed in seguito le patate con un po’ di sale e di pepe. Fate saltare tutto per qualche minuto e non appena lo speck avrà raggiunto un colore dorato, spegnete il fuoco. Prendete un ampio foglio di alluminio, ponete all’interno i rotolini aggiungendo un filo d’olio, la cipolla tagliata a rotelline  finissime ed i funghi (meglio far perdere ai  funghi la loro acqua naturale spadellandole ) e le foglie di alloro.
Chiudete il foglio, quasi a formare un cartoccio di alluminio, e infornate tutto per 15 minuti a 200°C.Terminato il tempo di cottura, ponete tutto sul piatto da portata e decorate con qualche foglia di alloro.

Vi auguro buon appetito.

 

Tagged
Rosanna
Consulente del Benessere Eliosnatura, si occupa di alimentazione, cura della persona e di patologie mediche attraverso l'uso di prodotti del tutto naturali. Il suo punto di forza è il binomio “alimentazione e buona salute”, fattore sottolineato dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) che considera nutrizione adeguata e salute diritti umani fondamentali.