Rosti di patate

Rosti-di-patate-250x198Ingredienti per 4 persone:

500 gr di patate
20-30 gr di burro
sale q.b.

Come fare rosti di patate

Lessare le patate con la buccia, controllare la cottura infilzandole con un bastoncino di legno. Scolarle appena cotte e lasciarle raffreddare senza sbucciarle.

Riporre le patate fredde in frigorifero e lasciarle rassodare per almeno 8 ore.

Trascorso questo tempo, prendere le patate e sbucciarle. Munirsi di una grattugia dai fori larghi e grattugiare le patate ottenendo tenti bastoncini sottili.

Dividere le patate in quattro parti. Scaldare una padella ed aggiungere un pezzetto di burro e far cuocere i rosti finché non si sia formata una crosta croccante alla base.

Con una spatola rigirare i rosti di patate e lasciarli cuocere dall’altra parte ottenendo sempre una crosta croccante.
Regolare di sale e pepe e servire i rosti di patate ben caldi.

Pubblicato da Rosanna

Consulente del Benessere Eliosnatura, si occupa di alimentazione, cura della persona e di patologie mediche attraverso l'uso di prodotti del tutto naturali. Il suo punto di forza è il binomio “alimentazione e buona salute”, fattore sottolineato dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) che considera nutrizione adeguata e salute diritti umani fondamentali.

Iscriviti alla mia newsletter

Iscriviti alla mia newsletter, ti invierò una comunicazione solo quando ci saranno articoli nuovi.