Quando si ha il raffreddore un buon rimedio per liberare il naso, e trovare così sollievo, è quello di fare un suffumigi. Il vapore acqueo sprigionato dall’acqua bollente, infatti, facilita lo scioglimento del muco (causa della congestione nasale) aiutando così la respirazione. Un suffumigi efficace per liberare le vie respiratorie si prepara nel modo seguente: portare ad ebollizione l’acqua, versarla in un recipiente largo e versarci un cucchiaio di bicarbonato e un pugnetto di fiori di camomilla essiccati (in alternativa può andare bene anche la camomilla in filtro). Coprire la testa con un telo e respirare a pieni polmoni il vapore sprigionato. Il bicarbonato, oltre ad avere proprietà antisettica, facilita con la sua azione effervescente l’effetto antinfiammatorio della camomilla.

Commenta usando Facebook
Tagged
D.ssa Rita Insolera
La Dr.ssa Maria Rita Insolera si è laureata nel 1999 in Scienze Naturali presso l'Università degli studi di Catania. Successivamente, assecondando la sua passione per le cure naturali e la terapia basata sui rimedi naturali, ha conseguito il diploma di Naturopatia presso la Scuola Italiana di Scienze Naturopatiche con specializzazione in Bioterapie e Alimentazione Naturale. La sua attività di naturopata si basa sulla sinergia di applicazione terapeutica di piante officinali, floriterapia, alimentazione naturale e psicosomatica del disturbo, instaurando un dialogo empatico e di fiducia con il paziente. Scrive articoli per portali che si occupano di benessere naturale e ha pubblicato diversi libri sullo stesso argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.