Questo, leggetelo con calma! SVILUPPO TUMORALE. Una volta che la cellula ha sviluppato la capacità di moltiplicarsi in maniera incontrollata e di evitare la morte, può formare una colonia tumorale. Un tumore è semplicemente una anomala massa di tessuto che si produce quando nuove cellule si formano ad una velocità maggiore di quante ne muoiano, una sorta di esplosione della popolazione cellulare.

Le cellule cancerose non devono necessariamente avere un turnover alto per dare luogo ad accumulo. Tuttavia, le cellule tumorali che possiedono un elevato numero di recettori per i fattori di crescita come l’EGF (Epidermal Growth Factor) sono particolarmente aggressive.

Usualmente si considera la velocità di crescita di un tumore come il tempo necessario al raddoppio delle sue dimensioni.

Occorrono circa 30 raddoppiamenti perche si produca un ammasso di cellule del diametro di 1 centimetro e del peso di 1 grammo, dimensione minima per essere solitamente apprezzato ad occhio nudo. Se un certo tumore possiede un tempo di raddoppiamento intorno ai 75 giorni, 30 raddoppiamenti necessiteranno di almeno 6 anni per avvenire. Un tumore di questo tipo cresce senza dare segni di se per diversi anni prima di essere scoperto. In generale, più a lungo un tumore cresce senza essere scoperto e più difficilmente sarà possibile curarlo. Considerate che può, non essere sempre così.

 

Commenta usando Facebook
Tagged
Dott. Giuseppe Imbornone
Specialista in Chir. Generale, Senologo, Dottore di Ricerca , Diploma SIUMB in Ecografia Clinica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.